Ricerca per:
Indirizzo e-mail

battitiassociazione@gmail.com

Telefono

377.3499013

Sede Operativa

Vic. San Giuseppe, 1 Vetralla (VT)

Chi siamo e cosa facciamo

Quello che pensiamo è quello che facciamo. Siamo una rete di donne per le donne, contro la violenza e le discriminazioni di genere. Siamo femministe per cambiare il mondo.

L'Associazione e la sua struttura

L'Associazione e la sua struttura

Nata nel luglio 2016, opera nel contrasto alla violenza maschile sulle donne e sulle loro figlie/i. Combatte le discriminazioni di genere promuovendo una visione del mondo libero dal patriarcato.

Maggiori informazioni
Centro Antiviolenza Battiti

Centro Antiviolenza Battiti

Se sei una donna vittima di violenza maschile chiamaci. Non sei sola. Siamo reperibili h24. Il nostro Centro Antiviolenza si trova a Vetralla, Viterbo.

Maggiori informazioni
Casa delle Donne

Casa delle Donne

È il luogo dove ci incontriamo, dove lavoriamo per i diritti delle donne, dove tra donne ci ascoltiamo, realizziamo eventi, pratichiamo una cultura libera da discriminazioni.

Maggiori informazioni
image
image
image
image
image
image

Organizzazione

La nostra organizzazione è frutto di un continuo confronto. Siamo pronte ad accogliere nuove idee, fare nuovi progetti, costruire nuove relazioni.

L'ufficio legale

Le donne accolte hanno la possibilità di usufruire della consulenza legale gratuita da parte delle nostre avvocate, le quali potranno occuparsi delle cause civili di separazione, dei procedimenti penali e dei procedimenti in cui è competente il Tribunale dei Minori, supportando le donne vittime di maltrattamento in tutte le fasi dei processi. Le avvocate dell'Ufficio legale di Battiti aderiscono ai principi dell'associazione e collaborano con l'associazione Battiti nel perseguire tutti i suoi obiettivi.

Progetti e Formazione

Battiti è impegnata nella formazione di persone competenti in materia di contrasto alla violenza maschile sulle donne. Per questo attraverso specifichi progetti, finanziati da istituzioni pubbliche, sono attivi percorsi formativi specifici. I progetti di Battiti sono anche volti alla sensibilizzazione dell'intera cittadinanza, attraverso momenti di incontro nella natura (passeggiate), realizzazione di video-tutorial e di materiale che possa contribuire alla diffusione di una cultura libera dal patriarcato.

La rete

Battiti collabora con tutte le istituzioni coinvolte in situazioni di maltrattamento, ovvero Tribunali, Servizi Sociali, Comuni della provincia viterbese, Ospedale Belcolle di Viterbo, scuole, Forze dell'Ordine. Battiti ha scelto l'associazione DIFFERENZA DONNA, associazione nazionale che da oltre trent'anni opera nel contrasto alla violenza sulle donne, come riferimento per la crescita e la formazione. Con DIFFERENZA DONNA Battiti ha stilato un protocollo e collabora quotidianamente.

image

Sostienici!

Battiti è una associazione senza fini di lucro. Le attività che svolgiamo sono soprattutto autofinanziate. Abbiamo bisogno del tuo aiuto, dona ora a Battiti, anche una piccola cifra cambia il mondo!

Notizie

Vinto il finanziamento regionale per il progetto “INTEGRAzioni”


Per dare continuità al progetto O.P.E.N. realizzato con i finanziamenti del bando Comunità Solidali 2019 finanziato dalla Regione Lazio e conclusosi lo scorso 31 gennaio, l’Associazione Battiti rafforzerà e amplierà alcune aree attraverso il nuovo progetto “INTEGRAzioni”, avendo vinto anche per quest’anno il finanziamento regionale del bando Comunità Solidali 2020.

Il progetto INTEGRAzioni per l’empowerment femminile verrà svolto in partenariato con l’Associazione Differenza Donna, a cui è affidato il compito di supervisionare le attività dell’intero progetto.

Maggiori informazioni

SI CONCLUDE IL PROGETTO O.P.E.N. DELL’ASSOCIAZIONE BATTITI. BILANCIO POSITIVO, ORA AVANTI CON ALTRI PROGETTI CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE.


11 febbraio 2022

Lo scorso 31 gennaio si è concluso il progetto O.P.E.N. dell’Associazione Battiti finanziato dalla Regione Lazio. E’ tempo quindi di trarre un bilancio delle sue attività e dei risultati del progetto.

Alla fine dell’anno 2021, sicuramente, l’Associazione Battiti ha perseguito lo scopo che si è preposta, ovvero quello di “realizzare progetti di solidarietà sociale quali l’attuazione di iniziative socio-educative e progetti finalizzati al contrasto della violenza di genere”. 

Le iniziative del progetto sono state tante: video-tutorial sulla lingua e la cultura italiana rivolti a donne straniere, che nello specifico indicavano come fare dei documenti; come iscrivere i figli in ludoteca; come trovare un alloggio; e soprattutto come chiedere aiuto in caso di violenza, rivolgendosi al numero di emergenza nazionale 1522. I video sono stati pubblicati anche sul canale YouTube dell’associazione e diffusi sulla sua pagina Facebook. Essi continueranno a essere diffusi per tutto l’anno 2022 e anche successivamente. 

Maggiori informazioni

VOGLIAMO ESSERE, CON I NOSTRI FIGLI E LE NOSTRE FIGLIE, LIBERE DALLA VIOLENZA!


18 novembre 2021

L’invito al 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ancora più accorato dopo l’omicidio di Matias

Proprio nelle ore in cui stavamo organizzando il nostro evento per il prossimo 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, siamo state terribilmente scosse dalla notizia dell’omicidio di Matias, per cui ci rivolgiamo a tutte e tutti voi in modo ancora più accorato.

Matias è stato ucciso da un uomo violento, che maltrattava il figlio e la moglie già da tempo. La nostra lettura ha a che fare con il nostro lavoro di centro antiviolenza, ed è l’unica lettura che crediamo sia possibile. Si tratta di violenza maschile domestica, di un omicidio che è la punta dell’iceberg di maltrattamenti familiari ripetuti sulla donna e su suo figlio. Si tratta di violenza maschile contro le donne e i loro bambini e bambine, considerati come proprietà da un uomo che non accetta la separazione da qualcosa che ritiene “suo”.

Maggiori informazioni

Femminicidio Castel Sant’Elia, dobbiamo impegnarci di più


27 settembre 2021

Il femminicidio di Castel San’Elia avvenuto questo fine settimana ci spezza il cuore ma non ci lascia sgomente.

Abbiamo piena consapevolezza della violenza sulle donne nel viterbese. Sia questo, che lo scorso fine settimana, il telefono di reperibilità del nostro centro antiviolenza, attivo h24, ha continuato a squillare e abbiamo trascorso, come avviene durante la settimana, il nostro tempo ad accompagnare le donne fuori dalle loro storie di violenza, operando spesso in emergenza.

Maggiori informazioni

ELEZIONI VETRALLA: BATTITI CHIEDE UN INCONTRO AI CANDIDATI SINDACI SUL CONTRASTO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE


8 settembre 2021

Ormai da oltre 5 anni l’Associazione Battiti opera nel contrasto alla violenza sulle donne. Dal 2018 gestisce la Casa delle Donne di Vetralla, luogo di cultura al femminile, sede di iniziative per la promozione delle pari opportunità.

Battiti ha accolto oltre 60 donne in difficoltà e vittime di violenza provenienti da tutta la provincia di Viterbo, giunte qui sia autonomamente, sia su indicazione dei Servizi Sociali o delle Forze dell’Ordine. Per far fronte all’aumento di richieste, anche durante la pandemia da Coronavirus, Battiti ha costituito un vero e proprio centro antiviolenza, il Centro Antiviolenza Battiti. 

Maggiori informazioni
image