Ricerca per:

CENTRO ANTIVIOLENZA BATTITI

Il Centro Antiviolenza  Battiti è lo strumento attraverso il quale combattiamo e preveniamo la violenza maschile contro le donne.  Ciò avviene attraverso l’accoglienza delle donne che subiscono maltrattamenti principalmente all’interno dell’ambito domestico e delle relazioni intime, ma anche nei luoghi di lavoro o fuori dalla loro vita privata. Supportiamo le donne attraverso un percorso di riscoperta del proprio valore e delle proprie competenze, per ricostruire un nuovo progetto di vita. Presso il Centro Antiviolenza Battiti vengono accolte donne di ogni provenienza, religione, cultura, identità. Il Centro Antiviolenza Battiti è il luogo dove le donne che subiscono violenza psicologica, fisica, sessuale, economica, stalking, vengono ascoltate e credute e accedono ai nostri servizi in maniera totalmente gratuita. Lavoriamo in un’ottica non assistenzialista, ma costruiamo con le donne accolte una relazione che ne favorisca l’empowerment e restituisca loro l’opportunità di una vita libera dalla violenza ed autodeterminata.

Il Centro Antiviolenza Battiti offre:
• Ascolto telefonico 24 ore al giorno
• Consulenza legale, sociale, psicologica

• Collocazione in Casa Rifugio in caso di grave pericolosità presso le Case Rifugio sia della Regione Lazio che in tutto il territorio nazionale
• Avvio di procedure con i servizi territoriali (scuole, ospedali, consultori, ecc.)
• Avvio di procedure con le istituzioni (Tribunali, Comuni, Regioni, ecc.)
• Mediazione interculturale

Contatti:
Vic. San. Giuseppe n.1, 01019 Vetralla (VT)
tel. 377/3499013
battitiassociazione@gmail.com

CASA DELLE DONNE

L’Associazione Battiti ha istituito nel 2018 la “Casa delle Donne”. Si tratta di un luogo fisico dove le donne possono incontrarsi per ascoltarsi, far emergere criticità, discutere ed elaborare pensiero per contrastare il sistema patriarcale ancora purtroppo molto presente nel nostro Paese e nel mondo. All’interno della Casa delle Donne si svolgono incontri, dibattiti, sui temi dei diritti delle donne e del femminismo, proiezioni video, presentazioni di libri, mostre, laboratori. L’accesso è libero e gratuito. Il suo obiettivo è la promozione dell’autodeterminazione delle donne, della loro libertà e la sensibilizzazione della cittadinanza sul valore delle donne, su nuove forme di gestione del potere che includano il pensiero delle donne ed un nuovo sistema mondiale che metta al centro i desideri delle donne e tempi e modi di vita coerenti con il rispetto e la completa realizzazione delle donne.