Ricerca per:

Battiti e centro antiviolenza di Vetralla per le donne e le bambine afghane


18 agosto 2021

Quello che è successo in Afghanistan ci sconvolge e preoccupa, soprattutto per le donne. E’ chiaro, come apparso sui quotidiani e nei social, come le donne siano le prime vittime del governo talebano e maschilista, la cui foto presentata a livello mondiale dal nuovo governo rende l’idea di tutta l’oscenità di misure patriarcali e violente. Bisogna fare qualcosa di concreto. 

Maggiori informazioni